Battere la concorrenza con il marketing

- Pubblicato : 08/01/2019

Il ritmo con cui aumenta la concorrenza sul mercato ci dice che ora non è più possibile intestardirsi con le vecchie tattiche di business se si vuole avere successo. A un certo punto, dovrete scendere a patti con i trend attuali del mercato e trovare un modo per sfruttarli. 

Un branding di qualità renderà questo processo una passeggiata!


Prima di buttarvi a capofitto in una nuova iniziativa per far crescere il vostro business, concentratevi sul branding. Farlo nel modo corretto vi aiuterà enormemente a far conoscere a tutti la vostra visione a lungo termine e a spronare i vostri clienti a connettersi con essa. 
Vi porterà a vendere di più, a guadagnare di più, ad avere maggiori profitti nel lungo termine. Qualcosa che le compagnie come Apple, Microsoft, Facebook e Google fanno ormai da anni. 
Eccovi alcuni suggerimenti che potrebbero risultarvi utili per formulare un’appropriata strategia di marketing, così da surclassare la concorrenza e ottenere dei risultati straordinari. 
 

 

Personalizzazione del servizo & Offerta dei prodotti


In base a uno studio condotto alcuni anni fa, i consumatori non si aspettando che i brand si limitino a promuovere le vendite. Questo forse funzionava per le aziende nel mondo post-globalizzazione, ma ora non è più così. Dal momento che la competizione ha toccato nuove vette, invece di aspettare che i clienti vengano da voi, fate qualcosa per offrire loro un’esperienza personalizzata. 


In parole semplici, concentratevi sulla costruzione di una relazione personale con i vostri utenti e trattateli come esseri umani, non come dei bancomat. Apportate i cambiamenti necessari nella vostra strategia di branding per donare un tocco personale che farà sentire i vostri clienti apprezzati.

 

Fatti notare fin da subito


I marchi non si costruiscono in un giorno, ma il branding comincia fin da subito. Se in futuro avete seriamente intenzione di espandervi, allora cominciate fin da subito a far di tutto pur di farvi notare. Cominciate col disegnare un logo perfetto che parli dei valori e della visione del vostro marchio. Dal momento che non potete cambiare il vostro logo appena dopo pochi mesi, accertatevi di fare di tutto pur di disegnare un logo bellissimo, di qualità, che vi rappresenti. 

Ci sono due modi per fare questo. O assumete un designer professionista oppure utilizzate un sito come LogoOrbit. A seconda delle vostre necessità, entrambi i metodi funzioneranno perfettamente. Questo vi aiuterà a crearvi un’identità unica sul mercato. Non vi resta che provare e sentire subito una differenza palpabile. 

 


Marketing = comunicazione bidirezionale


Non potete limitarvi a postare un’offerta promozionale sul vostro sito o sui social network e aspettare che i clienti facciano i loro acquisti. Forse questa strategia funzionava fino a qualche anno fa, ma ora non più. 

Ora, con così tante opzioni a disposizione sul mercato, sia online che offline, dovete lavorare sodo per convincere gli utenti a comprare i vostri prodotti o i vostri servizi. 


Dopo tutto, il branding è una comunicazione bidirezionale: avete bisogno di sapere cosa vogliono i vostri utenti e poi dovete offrire loro delle soluzioni, e in modo innovativo. E ovviamente prima di tutti gli altri!


Quello che potete fare per coinvolgere i vostri clienti è ascoltarli e risolvere immediatamente i loro dubbi. 
Rispondete a tutti i loro dubbi sui social network. Create delle chatbot che si occuperanno delle prime fasi della conversazione con gli utenti, e assicuratevi che nessuno dei loro quesiti resti inascoltato. Posiziona il tuo brand con il content marketing di BombaGiù.

Apportare questi cambiamenti sul vostro sito web e sui vostri account sui social network non è così difficile come pensate; ma i risultati sono fenomenali, vi lasceranno senza parole!

 

 

Gli influencer sono importantissimi per il successo


Il marketing tradizionale non basta più a farvi ottenere i risultati che volete, e quindi non importa cosa accade, dovete essere sicuri che di non puntare tutto su un unico cavallo. Invece di affidarvi solamente al marketing tradizionale, optate per delle soluzioni innovative, come ad esempio gli influencer marketing. Ecco alcune cose da tenere a mente per il vostro piano marketing.

 
La maggior parte dei brand di successo si occupano di influencer ormai da moltissimo tempo. Il loro successo ci dimostra che, se fatto nel modo giusto, questo tipo di marketing può far svettare il vostro business su tutti gli altri: e in pochissimo tempo! Se volete far crescere il volume degli affari velocemente, vale la pena tentare. 


Entrare in contatto con gli influencer e stringere un patto (potete pagare o proporre uno scambio) vi aiuterà enormemente a promuovere i vostri prodotti sulle varie piattaforme social. 
 

Il video marketing è la scorciatoia definitiva per il successo


Nel 2017, quasi l’82% delle aziende hanno ammesso che i video sono di fondamentale importanza per il loro successo. Il numero è salito a 85% nel 2018, e con ogni probabilità non farà che crescere in futuro. 


Lo studio a supporto di questi numeri conferma che circa il 95% degli utenti preferisce guardare un video per sapere qualcosa di più su un prodotto o su un servizio, o anche per sistemare un problema tecnico. 


In quanto imprenditori, la vostra responsabilità è di trovare un modo per far sì che i video contribuiscano alla crescita della vostra azienda. Prima vi adattate al cambiamento, più facile sarà portare a casa i risultati. 


Una parte importante nel successo di qualsiasi business è oggigiorno determinata dalla capacità di individuare le opportunità perfette e di sfruttarle appieno seguendo la giusta strategia di marketing. 
Non vi fate sfuggire l’occasione quando si presenta.

Tenete a mente tutto quello di cui abbiamo parlato: eviterete un sacco di problemi e porterete il vostro business verso nuove vette. 
 

 

Progetta il tuo logo aziendale oggi

 

 

 

Potrebbe piacerti anche