5 consigli per scrivere il brief del logo
- Pubblicato : 07/01/2019

Disegnare un logo non è semplice. Il logo è la rappresentazione visiva della vostra azienda. Proprio come accade quando vi rivolgete a un designer professionista, prima di mettervi all’opera dovete considerare alcuni aspetti chiave, nel senso che dovrete scrivere un progetto, un brief, su quello che farete. Ecco cinque cose che dovete assolutamente tenere a mente prima di cominciare a disegnare il vostro logo. 

 


Il vostro mercato di riferimento


Dovete sapere a chi vi state rivolgendo, e come questo influirà sullo stile del vostro logo. Volete parlare agli uomini o alle donne? C’è una particolare industria che vi interessa? Che fascia di età avete in mente? Tecniche di design diverse funzionano per tipi di prodotto, pubblico e industrie diverse. Informazioni riguardo lo stile di vita dei vostri clienti, il processo di produzione e i materiali usati sono altrettanto rilevanti. Questi dettagli avranno un impatto significativo sul design del vostro logo, e dovrebbero essere considerati con attenzione. 

Informazioni riguardo la vostra azienda


I valori del vostro brand rivestiranno un ruolo molto importante nell’estetica del vostro logo. “Il vostro brief dovrebbe includere informazioni riguardo il posto che pensate spetti al vostro marchio all’interno di uno spettro ben preciso. Descrivete dove si colloca il vostro marchio sullo spettro giovane/maturo, giocoso/sofisticato, economico/lussuoso, letterale/astratto. Scrivete alcuni dettagli sul nome della vostra azienda, come volete che sia presentato.” Volete presentarlo su una riga o su più di una? Lettere maiuscole o minuscole? Decidete se volete integrare lo slogan nel logo. Potete anche disegnare un logo pensando di rimuovere lo slogan in seguito. Quest’ultima opzione vi richiederà molti file diversi e potrebbe far lievitare i costi, non dimenticatelo. Per altri utilissimi consigli in fatto di branding, date un’occhiata a Onlinedesignteacher. 
 


Scegliete i vostri colori


Potrebbe sembrare un dettaglio di poco conto, ma i colori hanno il poter di far risaltare un logo e attrarre lo sguardo. Se per il vostro logo avete in mente dei colori specifici, includeteli nel brief. Se non lo fate va bene lo stesso, potrete trovare una gamma di colori sul sito web. Per questo motivo è bene suggerire alcuni colori, ma siate comunque anche aperti alle nuove proposte. Quando scegliete i vostri colori, tenete a mente che è meglio abbinarli allo schema colore che avete usato sul sito della vostra azienda.

Scrivere il brief perfetto 


Non tutti scrivono in modo naturale, e quindi non abbiate paura di farvi aiutare da dei professionisti. 
Noi vi consigliamo di partire da Ukwriting e BoomEssays – sono degli strumenti di proofreader recensiti da SimpleGrad. Avrete così la sicurezza che il vostro brief sia rifinito e privo di errori.

Determinate una scadenza e un budget


Forse ci vorrà un po’ di tempo per sperimentare e trovare la strada giusta per ottenere un grande design. Concedendovi un po’ di tempo extra, avrete più tempo per cercare di ottenere un logo perfetto. Datevi delle scadenze che tengano a mente un periodo di revisione. A nessuno piace parlare di soldi, ma in quanto proprietari di una piccola azienda, con ogni probabilità il vostro budget è piuttosto limitato. Accertatevi di scegliere le opzioni più giuste per il vostro logo. Dovreste sempre scegliere l’opzione per il formato vettoriale, in quanto vi servirà di certo per le stampe. L’opzione social network è altrettanto interessante, dal momento che dovrete usare il vostro logo sulle pagine sociale. Potete controllare le opzioni e i prezzi al seguente link: https://www.logogenie.net/pricing
Cercate un graphic designer freelance per il vostro logo? Provate Freelancermax. 

In conclusione


La qualità del vostro logo nasce con il vostro brief. Scrivere un brief nel modo giusto vi permetterà di avere a vostra disposizione tutti gli strumenti necessari per creare un logo che si farà davvero notare. Attenti a non sottovalutare questo passo, o potreste ritrovarvi con un logo che non vi rappresenta. Una volta finito il vostro logo, forse avrete bisogno di un sito web. Per qualsiasi tipo di design, date un’occhiata ai nostri partner di Web Design Huntindon.
L’autrice: Grace Carter scrive per l’Australian Essayroo e per Big Assignments, dove ogni giorno lavora per gestire i contenuti e migliorare la qualità del servizio. Inoltre, Grace è una tutor di Acadamized, che si occupa di consulenza nel campo della scrittura. 

 

Progetta un logo ora

 

 

Potrebbe piacerti anche