Creare un logo adesso

3 diversi formati 1 unico logo

Pubblicato : 07/01/2019

Avere delle versioni differenti del tuo logo aiuta il branding


Quando disegnate un logo, dovete sapere in anticipo come il vostro logo verrà mostrato. Magari volete appiccicarlo sul vostro furgoncino o sulla macchina aziendale, magari volete creare delle insegne, magari volete inserirlo sul vostro sito web. Avrete bisogno di diversi layout per adattare il vostro logo alle varie situazioni. 


Per farvi un’idea, ecco uno sguardo veloce a quello che fanno le grandi aziende, come Chanel o la Disney:
 


Loghi per i siti web


Quando guardate un sito web, potete notare come la maggior parte dei loghi sono in formato orizzontale. Questo serve a far sì che la barra del menu in cima alla pagina resti il più sottile possibile, in modo che il vostro sito non debba disporsi troppo verticalmente. Il problema dei grandi loghi è che potrebbero sorgere dei problemi in base alla risoluzione dello schermo (design responsivo). In genere, è una buona idea avere una barra del menu che sia la più stretta possibile in termini di altezza, così da non mangiarsi troppo spazio. Avete bisogno che i vostri visitatori riescano a vedere il contenuto con facilità, senza dover scorrere troppo verso il basso. Ecco perché è caldamente raccomandato di utilizzare i formati orizzontali: per ottimizzare lo spazio. 

Esempio di layout di loro ben integrato nel sito web: 
 

Ecco la differenza tra un logo normale e il logo di un sito web:


Loghi per biglietti da visita e altri prodotti di cancelleria


Se volete che i vostri biglietti da visita si presentino bene, avrete bisogno di due tipi di layout. Sulla parte anteriore, il vostro logo dev’essere chiaro, facile da leggere; sul retro, potete essere un po’ più creativi. Il logo sul retro del vostro biglietto da visita di solito serve solo da promemoria, ma su questo ci torneremo dopo. Il logo sulla parte anteriore dovrebbe essere corto e in grassetto, così da essere facile da leggere. È la prima cosa che i vostri clienti vedranno, e quindi accertatevi che sia abbastanza grande. Evitate di ingolfare il vostro logo inserendo troppe cose da leggere. Il nome dell’azienda basta e avanza. Deve essere il più semplice possibile. Per esempio, è sconsigliato inserire una baseline sotto al logo, perché di solito sono scritte in piccolo e se i vostri clienti fanno fatica a leggerla, beh, è inutile. A seconda della quantità di testo che mettete sul retro, potete usare un logo più grande con l’url del vostro sito web come baseline, ad esempio. Molti scelgono di mettere il logo sul retro su uno sfondo colorato, aggiungendo così un po’ di sapore al biglietto, differenziando i colori della parte davanti e di quella di dietro. 
Consiglio: raccomandiamo di lasciare la parte davanti in bianco, così da permettere ai dettagli importanti (come l’indirizzo e-mail e il numero di telefono) di risaltare con facilità.

Ecco un set di prodotti di cancelleria con dei loghi di formato differente:


Loghi per veicoli commerciali


I loghi per i veicoli sono insidiosi. I layout dipendono dal tipo di veicolo che avete. Ma, per mia esperienza e da quello che ho visto in giro, ci sono almeno tre tipi di layout e dimensioni differenti. Il primo logo che tutti vedranno è quello sulla portiera della macchina. Dev’essere grande, chiaro e facile da leggere. Dovreste includere la vostra icona, il nome dell’azienda e qualche riga extra, come il vostro numero di telefono e l’indirizzo del sito web. Ricordate di usare un font in grassetto, che sia leggibile anche da lontano. Un altro tipo di layout è quello utilizzato per il retro della macchina, di solito sul paraurti o sulla porta posteriore, se avete un furgoncino; a volte persino il lunotto posteriore. Questo formato dev’essere orizzontale, proprio come quello del vostro sito web. Se avete abbastanza spazio, potete aggiungere il numero di telefono o l’indirizzo del sito web, ma la cosa migliore è tenerlo il più pulito possibile. La maggior parte delle aziende usano un semplice testo per trasmettere un messaggio, come una piccola iscrizione che spiega il nocciolo della vostra attività con una manciata di parole chiave. Accertatevi che il testo sia facile da leggere. 

Ecco un esempio di branding sui veicoli: 

Disegnate il vostro logo con Logogenie! Non dimenticatevi di creare diversi formati, così da soddisfare tutti i vostri bisogni. Con Logogenie, potete creare tutte le versioni che volete, e non dovrete pagare nemmeno un centesimo extra.


Progetta il tuo logo ora


 

Potrebbe piacerti anche